Torta al doppio cioccolato

DSC_0004-07

Non sempre serve un’occasione per far festa. A volte basta una buona torta, un po’ di colore e tutta la giornata assume un andamento diverso. Si trasforma immediatamente in un giorno speciale, in una occasione per essere felici e sorridere.

Oggi vi regalo una ricetta in cui mi sono imbattuta ieri sera per caso mentre cercavo spunti per preparare una torta. Quando ho visto la foto di questa non ho avuto più dubbi : dovevo provarla.

Generalmente le ricette  delle torte al cioccolato in cui mi imbatto hanno sempre due grossi difetti : o sono semplici torte al cacao, oppure contengono troppo burro o troppe uova. Questa invece mi è sembrata immediatamente il giusto compromesso.

Un torta al cioccolato compatta e umida all’interno, golosa, goduriosa come poche e scioglievole al morso. Il cioccolato qui è presente in più forme :  sciolto nell’impasto, a pezzettini all’interno  della torta, ed infine nella glassa.  Cosa volete di più per finire in bellezza gli avanzi delle uova di Pasqua?

Prepatatela subito, decoratela con tanti confettini colorati,  e sarà subito festa.

TORTA AL CIOCCOLATO {DOUBLE CHOCOLATE BUNDT CAKE} 

(Per uno stampo semplice o a ciambella da 22cm)

PicsArt_04-03-08.36.47

Ingredienti 

3 uova grandi

180g di zucchero semolato

100g di zucchero di canna integrale

1 bacca di vaniglia

130g di cioccolato fondente

115g di burro

120g di acqua

60g di cacao amaro

100ml di panna fresca

200g di farina 00

1 bustina di lievito

1/2 cucchiaino di sale

100g di cioccolato al latte tritato

Per la glassa :

100g di panna

100g di cioccolato fondente

1 cucchiaino di burro

Confettini colorati

Amarene sciroppate

PROCEDIMENTO

Innanzitutto preriscaldate il forno a 175c e imburrate ed infarinate lo stampo.

A bagno Maria o in microonde fondete il burro con il cioccolato fondente fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungete l’acqua tiepida e il cacao amaro e mescolate con una forchetta per sciogliere bene i grumi. Una volta che otterrete un composto denso e liscio ponetelo da parte a raffreddare.

Setacciate in una ciotola la farina con il lievito e il sale.

Nella planetaria montate a lungo le uova con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia finché non saranno chiare e molto spumose. Aggiungetevi il composto di cioccolato e burro, la panna, continuando a montare il tutto e per ultimo le farine.

Aggiungete nell’impasto il cioccolato a pezzetti e mescolate brevemente e con delicatezza.

Versate l’impasto nello stampo, date qualche colpetto sul fondo affinché l’impasto si depositi bene e non si creino bolle di aria.

Infornate e cuocete per circa 1h. Il tempo di cottura potrebbe variare a seconda del tipo di forno. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.  Nel caso in cui si scurisse troppo o seccasse in superficie, coprite con un foglio di alluminio.

Preparate la glassa. Fondete il cioccolato nella panna calda. Aggiungete il burro e mescolate finché non otterrete una crema liscia e lucida.

Una volta che la torta sarà fredda sformatela su una gratella e glassatela con la glassa a temperatura ambiente.  Decorate con i confettini colorati e con le amarene sciroppate.

Servite.

Sperando di avere portato un po’ di Sole in questa grigia giornata, vi saluto e vi auguro di cuore di trascorrere una serena domenica.

Con affetto,

Sara

DSC_0019-02

DSC_0039-03

Se avete molto cioccolato in avanzo provate subito questa torta e fatemi sapere cosa ne pensate!  Postate le vostre foto su instagram usando l’hashtag #incucinacongiadaesara.  Vi aspetto!

Con questa ricetta partecipo al contest “Chocolat” della mia amica Petitpatisserie e Alchimia Blog in collaborazione con Babbi s.r.l.

banner_contest_blog_B

4 comments

  1. Altro che sole! È assolutamente entusiasmante!
    Grazie Sara ci hai donato una vera bontà!!
    Bacio
    Sere

    1. Grazie mille a voi, bacioni amica!

  2. E’ vero, non è facile trovare il giusto compromesso per una buona torta al cioccolato, ma direi che con questa ricetta hai centrato perfettamente l’obiettivo!!!
    Mi piace molto, nella forma e nel colore…e posso solo immaginare il sapore pieno e avvolgente.
    Grazie mille anche di questa seconda proposta.
    Baci

  3. Ciao Sara! Sono felice che ti sia piaciuto il mio dolce! Grazie ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *