Torta integrale alle carote (sofficissima)

Oggi vi propongo una ricetta primaverile perfetta per la prima colazione e anche per tutto il periodo pasquale, magari decorata con glassa e ovetti colorati.

La torta integrale alle carote è un dolce sano e genuino, semplice come quelli che si preparavano una volta ed eccezionalmente buono. Per questa ricetta ho usato una farina di prima qualità, la farina di tipo 2 macinata a pietra di Agripanetteria La Cascinetta.

Con mia grande sorpresa questa torta è risultata sofficissima e umida al punto giusto, per nulla asciutta come  invece accade  quando si utilizzano farine poco raffinate; e rispetto alle altre torte di carote ha cotto in maniera più uniforme e veloce, senza restare cruda all’interno come purtroppo accade a volte.

Per la ricetta mi sono ispirata alla torta di carote semplice di Enrica Panariello Chiarapassion, a cui ovviamente ho apportato qualche  piccola modifica per via dell’utilizzo di un diverso tipo di farina.

Potete aromatizzare la vostra torta con la scorza di arancia o limone biologici ma anche con spezie a vostra scelta (cannella e zenzero).

Torta integrale alle carote

Ingredienti

3 uova bio

100g di zucchero semolato

120g di zucchero di canna

La scorza di una arancia o di un limone bio

3 carote (circa 270g)

160ml di olio di semi

180g di  farina di tipo 2  ( Agripanetteria la Cascinetta)

80g di fecola o amido di mais

1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 170c, statico.
  2. Imburrate e infarinate uno stampo da 22/24cm di diametro.
  3. Pelate e lavate le carote e ponetele in un mixer con la scorza di arancia o limone e l’olio di semi. Frullate fino ad ottenere una purea liscia.
  4. Nella planetaria o con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero a lungo, fino a che non saranno chiare e spumose. Aggiungete quindi la purea di carote e continuate a montare.
  5. Unite per ultimo le farine insieme con il lievito e mescolate fino a completo assorbimento.
  6. Versate l’impasto nello stampo e infornate. Cuocete per circa 40/45 minuti. Il tempo di cottura potrebbe variare a seconda del tipo di forno e stampo utilizzato. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.
  7. Lasciate riposare nello stampo, poi completate il raffreddamento su una gratella per dolci.
  8. Servite semplice o lievemente spolverata di zucchero a velo.

Note :

  • Potete decorare la vostra torta con glassa e ovetti di cioccolato o decorazioni in pasta di zucchero
  • Se preparate la torta in uno stampo classico rotondo potete tagliarla a metà e farcirla con mousse al mascarpone o camy cream.

 

 

Se provate questa ricetta inviatemi le vostre foto via mail o postatele su instagram aggiungendo il tag #incucinacongiadaesara. Vi aspetto!

Dolce giornata!

Sara.

3 comments

  1. Che bella….ha un colore meraviglioso! E…chissà che buona 🙂
    Un abbraccio e buona serata

    1. Grazie mille cara buona serata a te!

  2. Ciao Sara, che meravigliosa ricetta!!!
    Se volessi tentare una variante senza uova, secondo te sarebbe possibile? Con cosa potrei sostituirle?
    Grazie,
    Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *