Biscotti occhi di bue (a forma di uovo)

I biscotti occhi di bue sono i classici biscotti di frolla friabile farciti con confettura /crema o cioccolata che si trovano nelle pasticcerie, sono semplici da preparare in casa e adatti a tutti e a tutte le occasioni.

Oggi in occasione del “Lurpak Easter Challenge” vi propongo una versione tutta Pasquale dei classici Occhi di bue… Li ho preparati a forma di uovo!

I biscotti occhi di bue a forma di uovo sono un’idea simpatica per la Pasqua, per arricchire i vostri buffet, per preparare una deliziosa merenda ma anche per tealizzate dei regalini homemade per i vostri ospiti…insomma sono davvero adatti ad ogni occasione.

Se non avete lo stampo da biscotti a forma di uovo niente paura! Io non lo avevo e  mi sono ingegnata utilizzando una di quelle scatolette in cartoncino a forma di uovo di Pasqua: l’ho aperta a metà ed ecco lì che ho creato il mio stampo!

Per preparare i biscotti occhi di bue a forma di uovo ho utilizzato il burro Lurpak leggermente salato, la frolla è venuta decisamente perfetta, gustosa e super friabile.

Biscotti occhi di bue a forma di uovo 

Ingredienti

500g di farina 00

150g di zucchero a velo vanigliato (più quello per la finitutura)

300g di burro leggermente salato Lurpak

2 cucchiaini di estratto di vaniglia

3 tuorli d’uovo

Confettura di albicocche

Procedimento

1. Mettete a fontana la farina, aggiungete lo zucchero a velo, il burro a tacchetti, l’estratto di vaniglia e i tuorli.

2. Lavorate velocemente il composto con la punta delle dita facendolo sabbiare.

3. Impastate ancora fino a che non otterrete un panetto compatto.

4. Fasciatelo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno mezz’ora.

5. Su una spianatoia infarinata stendete l’impasto in una sfoglia di circa 5 o 6mm di spessore. Ricavate circa 30 biscotti a forma di uovo o con la formina apposita oppure con una di fortuna in cartoncino. Io ad esempio ho utilizzato una scatola in cartoncino a forma di uovo, aperta a metà.

6. Con un taglia pasta rotondo di pochi cm di diametro praticate un foro su metà dei biscotti.

7. Adagiate i biscotti su placche rivestite di carta forno e poneteli in frigorifero A riposare.

8. Preriscaldate il forno a 180c.

9. Infornate i biscotti e cuoceteli per circa 10 minuti. Il tempo di cottura potrebbe variare da forno a forno e dipende anche dalla dimensione dei biscotti. Sfornateli quando saranno leggermente dorati sui bordi, ma comunque chiari. Non devono assolutamente scurirsi. Lasciateli raffreddare qualche minuto sulla placca poi su di una gratella.

10. Setacciate la confettura di albicocche in modo da renderla liscia e vellutata. Mettetela in una tasca da pasticcere con l’apertura stretta.

11. Farcite con la confettura i biscotti a forma di uovo (solo quelli senza buco) . Lasciateli riposare una mezz’ora in modo che la superficie della confettura si asciughi un pochino.

12. Spolverate con zucchero a velo i biscotti restanti, quelli con il foro al centro.

13. Adagiate i biscotti bucati su quelli con la marmellata e premete leggermente.

14. Servite subito o confezionateli per regalini homemade. I biscotti occhi di bue si conservano per qualche giorno chiusi all’interno di contenitori ermetici o scatole di latta.

Se vi è piaciuta questa ricetta vi ricordo che da domani pomeriggio alle 16 e  per tutta la settimana  potrete votarla direttamente sulla pagina Facebook di Lurpak Italia mettendo un Like sotto la foto. Vi aspetto numerosi! 

Dolce giornata,

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *