Mini quiche agli asparagi

Le mini quiche agli asparagi sono deliziose tortine salate in formato “mini” perfette per la primavera, ideali da servire come antipasto ma anche perfette da portare all’interno del vostro cestino da picnic durante  una gita fuori porta o un pranzo all’aria aperta.

Le mini quiche agli asparagi sono  perfette per il pranzo o il buffet di Pasqua ma si prestano benissimo per qualunque altra occasione, sono facilissime da preparare e davvero deliziose, ottime anche come stuzzichino durante i vostri aperitivi, soprattutto se accompagnate da un prosecco frizzante.

Per preparare le mini quiche agli asparagi ho utilizzato una pasta brise’ fatta in casa con la farina di farro integrale di Agripanetteria La cascinetta. Il risultato è stato una tortina con un guscio friabile e gustoso e un’interno morbido di ricotta, asparagi e pancetta.

Mini quiche agli asparagi 

Ingredienti per 9 mini quiche nello stampo da muffin 

Per la brise’ al farro :

200g di farina di farro integrale di Agripanetteria La cascinetta

100g di farina 00

1 pizzico di sale

150g di burro leggermente salato

50ml di acqua molto fredda

Per il ripieno :

1 mazzetto di asparagi

1 cipolla piccola

Olio extravergine di oliva

100g di pancetta dolce a cubetti

250g di ricotta vaccina

1 uovo

5 cucchiai di grana grattugiato

Sale e pepe q.b

Noce moscata

Procedimento

  1. Preparate la pasta brise’. In una ciotola mescolate insieme le farine, il sale e il burro freddo a piccoli pezzetti. Con la punta delle dita lavorate velocemente il composto facendolo sabbiare. Unite l’acqua fredda tutta d’un colpo e impastate velocemente formando un panetto compatto. Fasciatelo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno mezz’ora.
  2. Pulite bene gli asparagi, tagliate la parte del gambo più coriacea e scegliete solo la parte più verde. Sciacquateli con cura per eliminare eventuali residui di terra. Sbollentateli per qualche minuto finché non si saranno inteneriti. Raffreddateli in acqua e ghiaccio perché non perdano il loro bel colore e tagliateli a pezzettini.
  3. In una padellina anti aderente imbiondite la cipolla tritata,  con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete la pancetta a dadini e fatela rosolare. Infine unite gli asparagi a pezzetti e fateli insaporire. Spegnete il fuoco e tenete da parte.
  4. In una capiente ciotola mescolate la ricotta, il formaggio grattugiato, l’uovo e gli asparagi saltati con cipolla e pancetta .
  5. Salate e pepate a piacere, quindi insaporite con abbondante noce moscata.
  6. Su una spianatoia infarinata stendete la brise’ in una sfoglia di circa 0.5cm. Rivestite con l’impasto 9 stampini da muffin. Bucherellate la base di brise’ con una forchetta, quindi farcite con abbondante ripieno. Decorate con qualche punta di asparago che avete tenuto da parte.
  7. Infornate nel forno preriscaldato a 200c per circa 15 /20 minuti a seconda del tipo di forno. Sfornate le mini quiche ben dorate e lasciatele intiepidire.
  8. Servite.

Dolce serata,

Sara.

2 comments

  1. Adoro le tue ricette e le tue foto…trovo che i tuoi gusti culinari siano molto simili ai miei e passare da te mi piace un sacco!! Bacione

    1. È vero Simo infatti anche le tue ricette mi piacciono un sacco! È sempre un piacere averti qui, buona serata un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *