Bruschette con pomodorini al forno e stracciatella di burrata

Con questo caldo si ha voglia di cibi freschi e semplici da preparare, poco lavorati e golosi. Le bruschette   sono la soluzione perfetta per non passare troppe ore ai fornelli ma al tempo stesso per non rinunciare al  gusto, soprattutto se di preparano con pochi ingredienti ma di ottima qualità.

Oggi vi propongo una bruschetta deliziosa, profumata, fresca e perfetta come idea salvacena ma anche per un sfizioso aperitivo. Le bruschette con pomodorini al forno e stracciatella di burrata, con olio profumato al limone e basilico sono originali, freschissime e perfette per qualunque occasione desiderate.

Preparare i pomodorini arrostiti è facilissimo, se non volete accendere il forno siete liberissimo di utilizzare pomodori freschi a crudo, ma vi consiglio di provarli, magari preparandoli la sera prima per il giorno successivo, in modo da non dover accendere il forno all’ora di pranzo o cena.

 Bruschette con pomodorini al forno e stracciatella di burrata,  profumate  al limone e basilico

{in collaborazione con Sabelli}

 

Ingredienti per 4 bruschette :

4 fette di pane casereccio

Stracciatella di burrata Sabelli

300g di pomodori datterini

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Zucchero q.b

Basilico fresco

Scorza di limone

Procedimento 

  1. Preparate i pomodorini al forno. Accendete il forno a 180c. Disponete i pomodorini lavati e asciugati su una placca rivestita di carta forno. Salateli a piacere, spolverateli con poco zucchero e conditeli con olio extravergine di oliva. Infornateli per circa 20 minuti. Sfornateli e lasciateli raffreddare.
  2. Aromatizzate una tazzina di olio con scorza di limone e basilico tritato. Lasciate riposare almeno un’oretta.
  3. Tostate le fette di pane casereccio. Conditele con l’olio profumato al limone e basilico. Spalmatevi sopra la stracciatella.
  4. Riempite le bruschette con i pomodorini arrostiti al forno, caldi o freddi. Decorate con basilico fresco.
  5. Salate e pepate.

Se provate questa ricetta e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su Instagram e Facebook utilizzando l’hashtag #incucinacongiadaesara.

Dolce serata,

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *