Piccolo diario di viaggio

 

Laghetto alpino (Alpe di Siusi)

Avete anche voi un posto del cuore? Uno di quelli che fin dalla prima volta vi hanno fatti sentire a casa e da allora non potete fare a meno di tornarvi? Io non viaggio molto quindi sicuramente questo post in confronto ad altri diari di viaggio potrà sembrare “ridicolo” … Qui non troverete destinazioni esotiche né mete lontane… Qui troverete semplicemente un posto che ogni anno per una settimana mi fa sentire come a casa (anzi, molto meglio). Un luogo che sembra distante anni luce dalla vita di tutti i giorni, dal caos e dalla frenesia, un luogo dai paesaggi mozzafiato e dall’aria purissima, perfetto per trascorrere giornate rilassanti e stare in famiglia.

Ogni anno il nostro viaggio incomincia così : risveglio  sul lago di Garda, una ricca colazione e una bella passeggiata a Riva…

Colazione a Riva del Garda
Riva del Garda. Il Lago

È troppo bello passeggiare a Riva del Garda di mattina presto. Non è solo per la bellezza del lago ma per il silenzio e la tranquillità   quasi surreali. Lentamente  poi il paese si sveglia, cominciano ad aprire i bar e i locali, e il parco giochi si anima di bimbi. All’ora in cui tutti si svegliano noi solitamente ripartiamo. La meta è sempre la stessa : l’Alpe di Siusi (SEISER ALM). 

ALPE DI SIUSI (seiser alm) sullo sfondo lo Sciliar

Arrivare in cima all’Alpe è sempre emozionante. L’ alpe di siusi è l’altopiano più ampio d’Europa, si trova in provincia di Bolzano in Alto Adige e credetemi se vi dico che qui troverete  prati e pascoli a perdita d’occhio e sarete circondati dalle montagne più belle delle dolomiti ( a seconda del punto in cui vi trovate potrete ammirare il massiccio dello Sciliar, il Sasso Lungo ed il Sasso Piatto, ed un pochino più in lontananza il gruppo del Sella).

Sciliar
Sasso Lungo e Sasso Piatto

Quest’anno abbiamo soggiornato presso l’hotel Saltria, a circa 1700mt di altitudine, con vista sul Sasso piatto. L’hotel si trova in una posizione strategica per chi ama le passeggiate ma anche il trekking più impegnativo. Da qui si diramano infatti vari tipi di sentieri e di fronte  si trova  anche la seggiovia Florian che vi porterà a quota 2100mt e da lì potrete ripartire a piedi per raggiungere il Sasso Piatto, o rifugi più vicini come la Baita delle Marmotte.

Hotel Saltria
Telecabinovia Florian
2100mt presso il ristorante Williamshutte
Passeggiata per raggiungere la Baita delle Marmotte
I cavalli lungo il sentiero con vista sullo Sciliar

 

Giada appena raggiunta la Baita delle Marmotte

 

Marmotta nascosta tra le rocce

Un altro bellissimo percorso partendo proprio dall’hotel Saltria è quello per raggiungere Malga Contrin passando per il sentiero che porta all’hotel Sonne (Sole).

Durante il percorso troverete molti animali liberi al pascolo (mucche cavalli) e giunti a destinazione avrete modo di conoscere le caprette del rifugio.

Laghetto nei pressi dell’hotel Sonne

Paesaggi meravigliosi durante la strada che porta a Malga Contrin

Ultimo tratto di salita per salire a Malga Contrin

Le caprette di Malga Contrin
Breve sosta a Malga Contrin

La zona dell’Alpe di Siusi è esclusa al traffico per gran parte della giornata. È consentito l’utilizzo dei propri mezzi solo prima delle 10 e dopo le 17. Per questo spesso è più comodo utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere le località più vicine come ad esempio Compatsch e da qui Siusi tramite l’omonima Cabinovia.  Proprio da qui abbiamo fatto un’altra suggestiva  passeggiata, questa volta  nel bosco attraverso un sentiero medievale, per vedere le rovine di Castelvecchio.

SIUSI vista dal bosco
Attraverso il sentiero nel bosco per le rovine di Castelvecchio
Rovine di Castelvecchio
Un capriolo nei pressi dell’hotel Saltria

Se vi piace la montagna e amate camminare, se amate rilassarvi e visitare piccoli borghi di montagna, se amate la natura e gli animali non esiste posto migliore al mondo dell’Alpe di Siusi. Se non ci siete mai stati e volete andarci qui sotto vi indico alcuni Hotel con spa davvero belli in cui siamo stati e ci siamo trovati benissimo :

Hotel Saltria 4 stelle : posizione meravigliosa, ottima cucina e bella zona wellness con piscina al coperto.

Hotel Monte Piz 3 stelle super : la posizione è un po’ meno comoda ma l’hotel merita veramente soprattutto per la zona wellness con piscina dentro /fuori

Hotel Santner 4stelle: meraviglioso davvero sia come posizione con  vista sullo Sciliar sia per la zona wellness. Punto di forza: la cucina!

Naturhotel Pinei (Panider Sattel) 4 stelle: si trova in cima al passo omonimo che collega i paesini ai piedi  dell’alpe di Siusi  con la  vicina Val Gardena. È davvero meraviglioso per i bambini, hanno vari animali (caprette, caprioli, coniglietti e cavie) un grande parco giochi e si trova vicino al bosco. È indicato per chi ama la tranquillità. Posizione perfetta  per raggiungere l’alpe di Siusi e la Val Gardena.

 

 

One comment

  1. …che luoghi meravigliosi, e che bella vacanza! la tua bimba è un capolavoro… <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *