Torta rustica di mele e yogurt

L’Autunno sta per arrivare (o almeno si spera) e tutto quello che vorrei oltre le temperature più fresche sono un bel tea caldo, un plaid ed una torta di mele che cuocendo inondi la  casa di un caldo profumo.  Dite che è troppo romantica come atmosfera? Io l’autunno lo vedo proprio  così…oggi per calarmi nel pieno del mood autunnale ho preparato una torta di mele rustica… Quelle semplici semplici come i dolci delle nonne, belle proprio per la loro semplicità e genuinità. Non ho avuto tempo di farci molte foto, ma spero che le poche che ci sono rendano l’idea.

La torta rustica di mele e yogurt è una torta semplice semplice preparata con pochi ingredienti sani e genuini, dalla consistenza soffice e umida, ricoperta da una bella crosticina croccante di zucchero di canna e cannella. Preparare la torta rustica di mele e yogurt è facilissimo e veloce, potete utilizzare la planetaria o una ciotola e la frusta a mano, a voi la scelta.

Torta rustica di mele e yogurt

Ingredienti per uno stampo da 22cm

2 uova medie

150g di zucchero di canna (+ 1 cucchiaio per la finitutura)

80ml di olio di semi

150g di yogurt magro naturale

250g di farina di tipo 2

1 bustina di lievito per dolci

Latte x ammorbidire l’impasto solo se necessario

1 limone bio

3 grosse mele Stark o Golden

Cannella a piacere

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 180c e foderate uno stampo di carta forno.
  2. Nella ciotola della planetaria o con la frusta a mano montate le uova con lo zucchero di canna fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. Aggiungete a filo l’olio di semi sempre continuando ad emulsionare il tutto, quindi unite anche lo yogurt magro e la scorza grattugiata del limone.
  4. Setacciate la farina con il lievito. Unitela all’impasto e mescolate finché non si sarà assorbita.
  5. Grattugiate una delle tre mele, spruzzatela col succo di limone  ed unitela all’impasto. Se risultasse troppo asciutto ammorbiditelo con qualche cucchiaio di latte.
  6. Versate l’impasto nello stampo e decorate con fettine sottili di mele disposte a raggera. Spolverate con zucchero di canna e cannella.
  7. Infornate e cuocete per circa 45 minuti. Fate la prova stecchino prima di sfornare.
  8. Lasciate raffreddare quindi servite.

Dolce serata,

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *